Studi a tema

La storia di Trezzo attinge ancora dal breviario ottocentesco dell’archivista Luigi Ferrario (Trezzo e il suo castello, schizzo storico, Milano 1867), in attesa di una riscrittura più complessa, meglio articolata, alla luce di numerosi studi a tema prodotti dal secondo Novecento ad oggi, e delle importanti informazioni emerse dagli scavi della necropoli longobarda (1976-78) e del villaggio medioevale di Sallianense (in atto). 
Questo capitolo da conto di alcuni recenti contributi inerenti ad aspetti della storia trezzese.

>> Archivio storico comunale

>> L'arredo di villa Crivelli all'epoca dell'acquisto comunale

>> Castello di Trezzo sull'Adda

>> Cenni storici sugli immobili della Canottieri Tritium

>> Costanza Arconati Trotti Bentivoglio

>> Dall'antica famiglia Mazza all'Opera Pia

>> Ditte e botteghe del Novecento

>> Donazione Pino Ponti

>> Feudum Tritii 1647

>> Flamable Urban Colours

>> Identita' territoriale

>> I fondi Crivelli, Gardenghi, Fontana-Orsi

>> I vini del Feudo e la vigna prediletta da Manzoni

>> Le rive al porto e il traghetto di Trezzo